EMDR

EMDR significa desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari.

E’ una tecnica finalizzata ad accedere e sbloccare i campi energetici presenti nel corpo risalenti all’esperienza traumatica che ostacolano una vita serena.

I movimenti alternati combinati con la visualizzazione permettono l’integrazione dei due emisferi cerebrali.

Interviene sul ricordo dell’esperienza traumatica , costituita da immagini, emozioni e sensazioni per elaborare ciò che è rimasto sospeso e fonte di disagio ed aiutare la persona ad eliminare la sofferenza provocata dai sintomi connessi con il trauma.